Gli ingredienti naturali che aiutano a dimagrire

Oggi come oggi, quando si parla di dimagrimento si cerca sempre di più di concentrarsi su soluzioni naturali e compatibili con la salute. Si potrebbe scrivere tantissimo in merito agli ingredienti naturali che aiutano a dimagrire. Nelle prossime righe, ne abbiamo elencati alcuni tra i più popolari (ed efficaci).

Opuntia per dimagrire: come mai funziona

Quando si parla degli ingredienti naturali che aiutano a dimagrire, è impossibile non chiamare in causa l’opuntia. Come mai è utile ai fini del mantenimento del peso forma? Il fico d’India è innanzitutto caratterizzato da un importante contenuto di fibre, peculiarità che lo rende utile ai fini dell’ottimizzazione dei livelli di sazietà (con ovvi vantaggi per quanto riguarda l’assunzione di una minor quantità di calorie).

Le fibre, inoltre, sono fondamentali per rallentare l’assorbimento degli zuccheri e prevenire gli indici glicemici, molto spesso alla base degli aumenti di peso difficili da spiegare. Da non dimenticare è anche la presenza di potassio e magnesio. Perché citiamo questi due nutrienti? Per un motivo molto semplice: rappresentano dei punti di riferimento importanti quando si punta ad alimentarsi in ottica di prevenzione dello stress.

Integrandoli nella propria alimentazione, si hanno maggiori possibilità di prevenire la fame nervosa, non certo favorevole ai fini del mantenimento del peso forma.

Glucomannano: cos’è e perché è un alleato prezioso del peso

Come già detto, la galassia degli ingredienti naturali per dimagrire è davvero molto ricca. Tra le ‘stelle’ che è possibile incontrare guardandola, troviamo il glucomannano. Di cosa si tratta di preciso? Di un polisaccaride idrosolubile caratterizzato da un alto livello di viscosità. Entrando nel vivo delle sue caratteristiche, ricordiamo che è formato da glucosio e mannosio.

Il glucomannano si ottiene dal tubero del konjac, una pianta di origine asiatica molto popolare in Cina e in Giappone. Per quanto riguarda i motivi per cui il glucomannano aiuta a dimagrire, è il caso di soffermarsi sulla sua capacità di assorbire acqua, peculiarità che lo rende utile ad ammorbidire le feci che, di riflesso, vengono espulse con maggior facilità, con ripercussioni positive per quanto riguarda la lotta contro la stipsi e, di riflesso, anche il peso.

Tiglio: come agisce sul peso

Si potrebbe andare avanti ancora tantissimo a parlare degli ingredienti naturali che aiutano a dimagrire. In questo elenco, è possibile includere anche il tiglio. Come mai? Per via della presenza di mucillagini, che aiutano il controllo dell’assorbimento dei carboidrati.

Integratori per dimagrire: sono utili?

Gli ingredienti che abbiamo appena elencato si possono trovare in diversi integratori. Uno dei più famosi è senza dubbio Libramed di Aboca. Quando ci si chiede se Libramed funziona, è il caso di rispondere chiamando in causa alcuni aspetti comuni anche ad altri prodotti. Innanzitutto, bisogna ricordare che si tratta di un prodotto caratterizzato da ingredienti naturali, motivo per cui non bisogna assolutamente temere la tossicità.

Inoltre, è contraddistinto dalla presenza di ingredienti che coadiuvano l’azione di quelli sopra ricordati, attenuando fastidi come i bruciori di stomaco. Tra gli alleati in questione è possibile citare il lino, ma anche l’altea. Libramed – così come tutti gli integratori il cui commercio è autorizzato in farmacia e nei negozi autorizzati – è assolutamente sicuro.

Se si ha intenzione di togliersi le preoccupazioni in merito, basta dare un’occhiata al sito del Ministero della Salute, dove è possibile trovare un vero e proprio Registro degli Integratori Alimentari. Quest’ultimo è regolamentato dal decreto legislativo n° 169 del 21 maggio 2004.

Concludiamo ricordando che anche il miglior integratore non può in alcun modo essere considerato un sostituto di una dieta variata e che prima di iniziare a prendere questi prodotti è il caso di contattare il medico curante.

 

0 0 vote
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments