Dolcificanti naturali: alternative allo zucchero per diabetici e non solo

Dolcificanti naturali per diabetici alternative zucchero

Lo zucchero seppur sconsigliato è uno dei composti organici più utilizzati. Eppure esistono alternative, ossia dolcificanti naturali facilmente reperibili, che fanno meno male e adatti ai diabetici

Dolcificanti naturali ne esistono tanti, orientarsi non è semplice. Ecco un elenco dei dolcificanti naturali più comuni:

Vediamo adesso una breve descrizione e gli utilizzi più comuni di questi dolcificanti naturali per diabetici e non.

Miele

Il miglior dolcificante naturale in assoluto senza dubbio è il miele. L’unico difetto è il costo e forse la poca versatilità in cucina, ma per tutto il resto è sicuramente il dolcificante migliore. La dolcezza e il sapore sono unici, è utilizzato sin dai nostri antenati e ne siamo fisiologicamente abituati. Ricco di nutrienti e proprietà antinfiammatorie, va usato comunque in piccole quantità.

PREZZO:

Stevia

La stevia è tra i più diffusi dolcificanti naturali in circolazione, ma ha tanti difetti. Oltre ad essere parecchio ipocalorica, negli utilizzi comuni viene impiegato solo l’estratto di sintesi di glicosidi steviolici ricavato dalla foglia, il quale rientra fra i dolcificanti non naturali. Infatti si consiglia l’utilizzo della foglia, la quale però ha un intenso sapore che non si allinea bene con sapori come quello del caffè, ad esempio. Un altro punto a sfavore è che viene sempre più utilizzata a scopo industriale e dunque questo non porterà altro che allo sfruttamento eccessivo di questo prodotto, con un conseguente calo di qualità.

Dolcificante naturale stevia

Sciroppo di malto e sciroppo d’acero

Lo sciroppo di malto si ricava dai cereali e viene utilizzato come dolcificante naturale. Questo alimento però fa parte di quelle sostanze che non siamo abituati a mangiare e inoltre è comunque un prodotto raffinato. E’ utilizzato principalmente per la preparazione di torte e biscotti vari, o in preparazioni in cui la presenza dello zucchero non è fondamentale (come ad esempio nel caffè, per chi non lo beve amaro).
Per quanto riguarda lo sciroppo d’acero lo svantaggio principale è il prezzo, perché è un’ottimo alimento che fornisce minerali e vitamine, oltre ad essere meno calorico di molti altri dolcificanti naturali.

Fruttosio dolcificante

Ha un prezzo più elevato dello zucchero ed è un prodotto da raffinazione, quindi non del tutto naturale. Ha però un potere dolcificante intenso e ha un basso indice glicemico.

PREZZO:

Xilitolo di betulla

O più comunemente xilitolo, è la sostanza molto conosciuta grazie alle chewin gum “sugar free“. Viene utilizzato tantissimo nelle gomme da masticare in quanto oltre ad essere un dolficificante naturale ottimo e adatto anche ai diabetici, ha un gran potere nella cura dei denti essendo acariogeno.

PREZZO:

Lascia un commento...

avatar
  Iscirviti  
Notificami