Rimedi Naturali per i malanni di StagioneI rimedi naturali durante la stagione invernale, e non solo, sono essenziali perchè è cosa comune ritrovarsi bloccati a letto con i classici sintomi di un forte raffreddore o, ancora peggio, dell'influenza.
Per molti, l'appuntamento con questi malanni è qualcosa di quasi inevitabile.
Seguendo alcuni rimedi naturali, però, il vostro sistema immunitario risulterà notevolmente rafforzato. E potrete vivere liberamente senza l'incubo dell'influenza.

Rimedi Naturali: Prevenire è meglio che curare

Siamo ciò che mangiamo, recita un famoso motto.
E l'alimentazione riveste un ruolo chiave nella prevenzione dei malanni stagionali. L'arancia è forse il frutto più notevole tra i rimedi naturali per contrastare influenza e raffreddore, in quanto è molto ricco di vitamina C. Questa vitamina rafforza il sistema immunitario, facilita l'assorbimento intestinale del ferro e la formazione del collagene. Inoltre un organismo che assume regolarmente questa determinata vitamina è refrattario a contratte raffreddore e/o influenza.
I cachi posseggono delle proprietà simili. Più che il frutto (utile comunque alla prevenzione dei malanni stagionali), è la tisana preparata con le foglie ad essere miracolosa. Essa, infatti, rafforza notevolmente il sistema immunitario.  

Rimedi Naturali per Curare l'influenza con la Natura

Quando la prevenzione fallisce, si passa ai Rimedi Naturali Contro il Raffreddore. L'Echinacea stimola l'aumento della fagocitosi, e al contempo potenzia la produzione di interferone e properdina, una proteina in grado di attivare le difese immunitarie contro gli attacchi esterni. L'Echinacea va utilizzata durante le fasi acute della malattia, in presenza di sintomi influenzali e indebolimento. Il Carpinio bianco, invece, è un forte decongestionante delle vie respiratorie, e trova la sua migliore applicazione in caso di raffreddore, tosse, mal di gola.  

Oli essenziali

L'Aloe vera, date le sue fortissime proprietà antibatteriche, è particolarmente utile nel trattamento di malattie come l'influenza o il mal di gola, sia nelle fasi iniziali che nel periodo di guarigione. L'olio essenziale di eucalipto ha diverse proprietà: fra tutte, è un prezioso antivirale e deve essere usato durante attacchi influenzali. Esso, infatti, stimola le difese dell'organismo, ed è in grado di ritemprare corpo e mente. L'olio essenziale di benzoino è un buon rimedio contro l'influenza. Questa pianta, considerata un tempo magica (ne parlò persino Baudelaire in una famosa poesia), contribuisce nel riequilibrare l'organismo. Il suo olio essenziale scaccia i sintomi dell'influenza, e va assunto non appena compaiono i primi sintomi. L'olio essenziale di cannella, invece, è utile per curare i colpi di freddo, così come nel trattamento post influenzale.