Depuriamoci con il LimoneIl Citrus limon (L.) Burm.f.  è un albero da frutto appartenente al genere Citrus e alla famiglia delle Rutaceae. Il nome comune limone si può riferire tanto alla pianta quanto al suo frutto. Il limone è un agrume molto apprezzato per le sue numerose proprietà benefiche proprio per questo motivo, fin dall’antichità, veniva considerato una sorta di panacea per tutti i mali. Il limone ha la sua origine in India, Cina e Indocina dove veniva utilizzato per le proprietà antisettiche e antireumatiche. Gli antichi Egiziani lo utilizzavano addirittura per imbalsamare le mummie. Per gli Islamici era un frutto sacro. In Grecia, veniva utilizzato per profumare la biancheria e come antitarmico. Questo frutto arrivò in Italia solo nel XII secolo, grazie agli Arabi che lo portarono in Sicilia. Attualmente la pianta di limone viene coltivata in tutto il mondo, in particolare in California, Florida, Italia, Spagna. Fiore Limone

Proprietà del Limone

Dalla scorza del frutto del limone, si estrae l'essenza, mentre dalla parte interna si ottiene il succo. L'olio essenziale di limone contiene circa il 90% di idrocarburi monoterpenici di cui il principale è il limonene (65%), dal 6% di aldeidi (citrale), alcooli (linalolo, nonanolo, geraniolo). Nel succo di limone sono presenti numerosi acidi organici tra cui acido citrico (10%), acido malico, acido tartarico, acido ascorbico, vitamine A e B, carotenoidi, flavonoidi, pectine (8%), zuccheri. Il limone deve avere una buccia soda, sottile, liscia, senza macchie e di colore brillante. Per verificare che sia fresco controllate che la rosetta a cui è attaccato il picciolo sia di colore verde. I limoni maturi sono quelli più ricchi di aroma, quindi sono da preferire a quelli verdi. Si consiglia di verificare al momento dell’acquisto che i frutti siano provenienti da agricoltura biologica e/o biodinamica. Per conservare i limoni maturi la temperatura ideale è di 0 – 4°C, mentre i limoni verdi possono essere mantenuti a una temperatura di 11 – 14°C. E’ consigliabile, quindi, tenere i limoni maturi in frigorifero, mentre i limoni verdi possono rimanere in un ambiente fresco. Olio essenziale di limone

Utilizzi del Limone

Questo agrume ha proprietà disintossicanti e depurative dell'organismo e la sua assunzione regolare, preferibilmente al mattino quando si è ancora digiuni, aiuta a regolarizzare l'intestino. Inoltre il limonene, un idrocarburo presente nel limone viene impiegato con successo per la distruzione dei calcoli nella cistifellea e nel rene ed inoltre in base a studi scientifici recenti, avrebbe, se assunto regolarmente, proprietà antitumorali a livello preventivo, soprattutto per quanto riguarda pancreas, stomaco e intestino. Nonostante il limone abbia un sapore acido una volta introdotto nel nostro organismo, ha un'azione contraria, cioè si comporta da alcalinizzante. Gli acidi che lo caratterizzano una volta introdotti nell'organismo danno infatti reazione basica, questo perché durante la metabolizzazione l'acido citrico si ossida e i sali che ne derivano danno origine a carbonati e bicarbonati di calcio e potassio che contribuiscono all'alcalinità del sangue. Il limone viene consigliato contro nausea, diarrea e soprattutto per aumentare le difese immunitarie, il suo succo fresco previene l'arteriosclerosi, ha benefici sul fegato, sul pancreas e sul sangue, favorendone la fluidità. Inoltre combatte l'anemia in quanto la vitamina C favorisce l'assorbimento del ferro da parte dell'organismo, facilitando così la formazione di globuli rossi che trasportano ossigeno alle varie parti del corpo. Neutralizza i nitrati, e le sostanze chimiche tossiche, prodotte nella preparazione degli alimenti e durante la digestione. L’azione antiossidante della vitamina C contribuisce a bloccare i radicali liberi del nostro organismo, rallentando l'invecchiamento cellulare ed in modo particolare agisce sulle cellule presenti nel nostro cervello. Il succo di limone aiuta a curare problemi legati alla digestione e alla costipazione a tal fine si consiglia di aggiungere qualche goccia di limone nel cibo.  Il limone favorisce la guarigione dal raffreddore, influenza o febbre in quanto favorisce la sudorazione. Il succo di limone diluito in acqua tiepida viene utilizzato nelle diete in quanto favorisce la perdita di peso. Per gli amanti dei frutti di mare crudi, è importante sapere che poche gocce di succo di limone, eliminano, in pochi minuti, il 92% di microbi e batteri presenti. Un ulteriore proprietà è stata dimostrata da una ricerca scientifica giapponese, che ha dimostrato che oltre il 54% delle persone che lavorano al Personal Computer fanno meno errori se l’ambiente in cui lavorano profuma di limone, in quanto, l'olio essenziale di limone favorisce l’aumento di concentrazione e memoria.  

Uso Cosmetico del Limone

Il succo di limone essendo ricco di alfa-idrossiacidi (acido citrico, malico, tartarico, ascorbico), possiede spiccate proprietà idratanti ed ammorbidenti accanto ad un'attività schiarente, esfoliante e levigante del derma superficiale.Ne deriva un'accelerazione del processo di eliminazione delle cellule morte superficiali (responsabili dell'aspetto opaco della cute) ed inoltre di un assottigliamento dell'epidermide. Ricordiamo, a questo proposito, che uno degli aspetti più evidenti che caratterizzano la disidratazione e la ruvidità cutanea, come anche l'accentuazione delle rughe, è rappresentato dall'ispessimento dello strato corneo (ipercheratinizzazione). Se applicato sul cuoio capelluto, può attenuare alcuni problemi come la forfora, la caduta dei capelli e altri problemi relativi alla cute e capelli, donando una lucentezza naturale. Lorena

Libri Consigliati

Il Fantastico Limone Salute Bellezza Igiene con la Cura del Limone Il Limone