[et_pb_section admin_label="section"][et_pb_row admin_label="row"][et_pb_column type="4_4"][et_pb_text admin_label="Testo" background_layout="light" text_orientation="left" use_border_color="off" border_color="#ffffff" border_style="solid"] A volte capita che durante una giornata lavorativa proprio quando siamo impegnati a terminare un lavoro particolarmente impegnativo ci investe una stanchezza indefinita e inspiegabile. Altre volte invece questa stanchezza ci coglie durante quel tempo libero che vorremmo dedicare alle nostre passioni o godercelo con i nostri cari. La maggior parte delle volte questo disaggio è la semplice conseguenza di abitudini poco salutari o di una gestione poco efficace della nostra energia durante il giorno. Mangiare Sano

Ecco perché oggi ho pensato di provare a ispirarvi a vivere al massimo le nostre giornate con questi

8 Modi per Rimetterci in Piedi

  1. Assicurati di Riposare a Sufficienza

    E' piuttosto ovvio, se non godiamo di un buon sonno riposante difficilmente potremmo essere vitali. Quindi assicurati di migliorare la qualità del tuo sonno. Tenere presente che quello delle 8 ore per riposare bene è solo un mito, potrebbe andare bene per qualcuno ma non per tutti. Il sistema di sonno è qualcosa di molto personale personale e varia per ogni uno di noi, quindi se dormi 8 ore o anche più e ti svegli stanco sappi che potrebbe essere perché hai dormito troppo.

  2. Usa i Pisolini

    Un'altra sana abitudine sono i pisolini, ma solo se utilizzati intelligentemente. Un sonnellino di 20 massimo 40 minuti e' ottimo per ricaricarti di energia e ripartire. Attenti a non andare oltre i 40 minuti però perché si va nel sonno profondo e otteniamo l'effetto contrario, ci svegliamo stanchi e nervosi.

  3. Mangiate Sano

     I vostri livelli di energia sono strettamente collegati al quello che mangiate. Gli americani dicono “Garbage in, Garbage out” il che vuol dire che se mangiamo schifezze è assurdo aspettarsi di sentirsi da dio. Prestate un po' di attenzione a quello che mangiate. Leggete l'etichetta, informatevi e cercate di capire bene che cosa contengono veramente i cibi che mangiate. Contengono ingredienti sani e naturali? Oppure sono cibi processati con aromi artificiali e mille altri additivi tossici? Mangiare sano è semplice, molto più di quanto potreste essere portati a credere. Fate si che almeno 80% della tua dieta sia costituita da alimenti sani e biologici. Iniziate creandovi delle sane abitudini alimentari e  imparate ad associare gli alimenti correttamente. Prestate particolare attenzione alla colazione.
  4. Imparate ad Ascoltare il Vostro Corpo

    Imparate ad ascoltare i messaggi e le sensazioni del vostro corpo. In genere il nostro corpo ci manda messaggi piuttosto chiari quando qualcosa non va. I bimbi sono molto attenti a questi messaggi e quando non si sentono bene chiedono aiuto ai genitori. Crescendo invece impariamo a ignorare questi segnali di allarme e smettiamo di ascoltare il nostro corpo.

  5. Segnatevi le vostre Vittorie ed i vostri Successi

    Spesso a buttarci giù sono gli errori che facciamo o le cose che ci vanno storte durante il giorno. Una buona abitudine è quella di prendersi un quaderno e segnare li i tuoi successi, tutte le cose che hai fatto bene e/o che ti sono andate bene, anche ogni giorno se vi va. Tenete presente che anche i cosiddetti errori hanno una lezione preziosa dentro, quindi anche in essi sono nascosti dei successi. Quindi magari, finite le cose buone pensate a quelle che sono andate male e chiedetevi: “Che cosa ho imparato di utile da questo errore?
  6. Muovetevi

    Più ci muoviamo più ci viene voglia di muoverci. E' un paradosso, ma il nostro corpo funziona proprio cosi. Ed il bello è che non servono esercizi pesanti. Tutto quello che serve sono dei semplici esercizi di stretching, una passeggiata oppure una qualsiasi altra attività fisica leggera, piacevole e divertente.
  7. Allontanatevi dal Monitor

    Se vi capita di lavorare tanto al computer (come me) è bene fare una pausa ogni tanto. Andate a bere, a mangiare qualcosa oppure andate a parlare con un amico (o un collega se lavorate). Ogni 50 minuti cerca di prenderti una pausa di almeno 10 minuti. Spesso ci immergiamo nel lavoro e le ore volano. Se è anche il tuo caso prova ad usare un timer (scegliete uno fra i tanti che si possono trovare gratis online).
  8. Evita le Bevande Energizzanti

    Queste bevande ci alzano di colpo l'energia per poi buttarla giù velocemente. E' consigliabile evitare di consumarle anche perché contengono sostanze estremamente dannose per la nostra salute come ad esempio l'aspartame. Un vero è proprio veleno che il nostro corpo poi deve sforzarsi di eliminare.
  George Luis LinfaVitale.com [/et_pb_text][/et_pb_column][/et_pb_row][/et_pb_section]